top-ita

Il Morellino di Scansano Roggiano Bio premiato da Legambiente come migliore rosso giovane in Italia

Come ogni anno, Legambiente ha premiato all’interno della Rassegna degustazioni nazionali di oli e vini biologici le eccellenze tra oli e vini biologici provenienti da un capo all’altro del paese. La premiazione di questo concorso nazionale che ha raggiunto ormai la 23a edizione si è tenuta presso il Centro per lo sviluppo sostenibile di Legambiente, a Rispescia (Gr), nel Parco regionale della Maremma. A presiedere la giuria nella sezione vini, Giancarlo Scalabrelli, docente di Viticoltura del dipartimento di Coltivazione dell’Università di Pisa affiancato da un panel di esperti. La commissione ha selezionato vini bianchi, rosati, rossi giovani, rossi affinati, vini da dessert, spumanti e vini autoctoni, decretando per ogni categoria i vincitori. Tra le 48 aziende vitivinicole e olivicole selezionate con i loro prodotti siamo felici di dire che ci siamo anche noi, dopo l’esordio due anni fa con la prima annata del nostro Morellino di Scansano Roggiano Bio premiato all’epoca come migliore “New Entry” e come Vino Rosso Giovane. Quest’anno la categoria che ci ha dato modo di essere ancora più fieri del nostro lavoro è di nuovo quella dei vini rossi giovani, il vino è sempre lo stesso ma nell’annata 2012.

«La cosa che mi ha fatto particolarmente piacere – ha detto Benedetto Grechi, presidente della Cantina – è che i vini siano stati apprezzati non solo dalla giuria, ma anche dalla numerosa platea che ha partecipato alla premiazione durante la quale c’è stata anche una cena con degustazione dei vini premiati. In tanti sono venuti a complimentarsi e noi, al riscontro positivo dei consumatori, teniamo sempre in modo particolare».

[nggallery id=9]

, , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento

P.Iva 00208260539
Iscrizione registro imprese di Grosseto - GR-55329

Privacy e Cookie Policy | Credits