top-ita

Scottiglia

La scottiglia è un piatto di origine etrusca. Sebbene all’epoca avesse avuto un nome differente, anche allora si preparava con un misto di carni e di erbe diverse. Di solito le carni venivano marinate per alcuni giorni prima con le foglie di menta, i semi di finocchio e il miele di dattero, il vino, il ligustro e ancora olio d’oliva e garum – una salsa piccante che si otteneva dalla macerazione delle interiora dei pesci nel sale, un po’ come la colatura di alici di Cetara. All’epoca ancora non c’erano ovviamente il pomodoro e il peperoncino e non si sa cosa li sostituisse. La scottiglia viene anche detta “caciucco di terra” per questa sua caratteristica di essere preparata con tante carni diverse.

Ingredienti per 6 persone

1 kg di carni miste (vitello, gallina, tacchino, coniglio, maiale, faraona, piccione)
500 g di passata di pomodoro
1 cipolla
prezzemolo
2 spicchi d’aglio
basilico
1 peperoncino piccante fresco
1 bicchiere di Morellino di Scansano Docg
brodo di carne
6 fette di pane toscano
olio extravergine di oliva
sale e pepe q.b.

Procedimento

Tritate finemente la cipolla con una manciata di prezzemolo, qualche foglia di basilico e il peperoncino. Rosolate il trito in un tegame – meglio se di coccio – con mezzo bicchiere di olio. Unite la carne precedentemente tagliata a piccoli pezzi, lasciatela insaporire e bagnate con il vino. Lasciate evaporare e a questo punto aggiungete la passata di pomodoro, un po’ di sale e pepe e lasciate addensare proseguendo la cottura a tegame scoperto.
Quando il sugo si sarà ristretto, bagnate con un mestolo di brodo caldo e portate a termine la cottura.
Tostate le fette di pane, strofinatele con l’altro spicchio d’aglio, disponetele in ciascuna scodella e versatevi sopra la scottiglia. Servite immediatamente.

Vini in abbinamento

Vista la complessità del piatto, in termini di cottura e ingredienti, la scottiglia si presta all’abbinamento con i vini rossi strutturati. A questo link trovate i nostri suggerimenti.

P.Iva 00208260539
Iscrizione registro imprese di Grosseto - GR-55329

Privacy e Cookie Policy | Credits