top-ita

Carbon Footprint del Morellino di Scansano DOCG

Morellino di Scansano DocgIl progetto e i risultati

La valutazione dell’impronta di carbonio Morellino di Scansano DOCG è stata effettuata in conformità ai requisiti dello standard internazionale ISO/TS 14067(*), è stata quindi individuata quale unità funzionale una bottiglia di vino ed è stato utilizzato come documento di riferimento la Product Category Rule “UN CPC 24212 wine of fresh grapes, except sparkling wine; grape must”.

I confini del sistema per la valutazione dell’impronta sono “Business to Business” e i dati analizzati, per il periodo settembre 2012 – agosto 2013, comprendono le fasi di:

  • coltivazione e trasporto delle uve
  • produzione e trasporto delle materie prime
  • produzione e confezionamento del vino
  • imballaggio e distribuzione
  • uso del prodotto
  • fine vita
Carbon Footprint Morellino di Scansano Roggiano DOCG 1,17 kg CO2 eq

Le emissioni di carbonio equivalente suddivise nelle fasi del ciclo di vita del prodotto sono:

  1. Produzione e trasporto dell’uva 46%
  2. Produzione e trasporto altre materie prime 30%
  3. Produzione del Vino 8%
  4. Distribuzione del Prodotto 11%
  5. Uso e fine vita del prodotto 5%

Il nostro impegno al miglioramento

ATTESTATO-DI-VERIFICA-CF07A-morellinoLa Cantina dei Vignaioli del Morellino di Scansano, attraverso l’utilizzo di una bottiglia in vetro più leggera, ha già ridotto del 2% l’impronta di carbonio del prodotto e ha inoltre pianificato per il prossimo futuro le seguenti misure per la mitigazione e riduzione delle emissioni di Co2eq:

  • Riduzione dell’uso di antiparassitari nei processi di coltivazione delle uve
  • Produzione di energia da fonti rinnovabili attraverso installazione di un impianto fotovoltaico per la produzione di energia elettrica

Attraverso tali misure si prevede una riduzione dell’impronta di carbonio di circa il 2%. 

Lo studio del ciclo di vita del prodotto e la valutazione dell’impronta di carbonio sono stati realizzati a cura di I.C.Studio Srl e Scuola Emas Ecolabel Toscana mentre la verifica di terza parte per la validazione dei risultati è stata effettuata da parte dall’ente di Certificazione CERTIQUALITY

(*) Dettagli circa esclusioni di responsabilità in accordo alla ISO/TS 14067:2013; Descrizione del ciclo di vita, criteri di cut off, esclusioni e motivazioni, confini temporali, descrizione dei dati primari e secondari, risultati dell’inventario del ciclo di vita, emissioni e rimozioni di GHG, interpretazione dei risultati : si rimanda al documento “CFP External Communication Report – Morellino di Scansano DOCG”.

P.Iva 00208260539
Iscrizione registro imprese di Grosseto - GR-55329

Privacy e Cookie Policy | Credits